European Jazz Expo 2015 – Riola Sardo

Una decima edizione, che anche quest’anno conferma la sua originalità grazie a un cortocircuito di star internazionali e nuovi talenti, con sette palchi sparsi nelle diverse cavee, una raffica di concerti, alcuni anche in contemporanea, e un cartellone di circa 40 eventi dalle prime ore del pomeriggio fino a notte fonda.

La suggestiva struttura della penisola del Sinis, ricavata dal recupero delle antiche cave di pietra arenaria, è statascelta da Jazz in Sardegna come palcoscenico privilegiato della manifestazione grazie alle sue eccezionali caratteristiche territoriali e alla sua alta vocazione turistica. Un luogo ricco di storia, di fascino, confinante col sito archeologico dei Giganti di Mont’e Prama e all’area fenicio-punica di Tharros, in cui si percepisce netta l’impressione che gli antichi cavatori abbiano progettato acustica e ambientazione con l’intenzione di farne una gigantesca sala da concerto open-air.

Musica, storia, natura e archeologia, sono dunque le chiavi di lettura dell’European Jazz Expo edizione 2015, in grado di posizionare il festival come un elemento centrale dell’interazione tra spettacolo e filiera culturale del territorio sardo, grazie a un calendario fitto di showcase, seminari, mostre, laboratori, percorsi culturali, naturalistici ed eno-gastronomici in grado di attrarre un pubblico davvero da… Giganti!

La decima edizione dell’European Jazz Expo inaugura inoltre una collaborazione strategica fra tre prestigiosi festival jazz della Sardegna, ovvero Jazz in Sardegna, Sant’Anna Arresi Jazz, Cala Gonone Jazz, arricchita per questa occasione dalla collaborazione di Dromos, prestigiosa manifestazione del territorio oristanese: una joint-venture che vuole rilanciare turisticamente l’Isola come meta privilegiata in Europa grazie alla sua naturale vocazione e bellezza, proprio a partire dalla musica. Una cogestione che si è già strutturata in attività di marketing in Italia e in Europa per la realizzazione di pacchetti turistici e la presenza nei principali appuntamenti fieristici del settore, con l’obiettivo di fare dell’Expo una vetrina per la migliore produzione musicale italiana.

Intento di questa decima edizione è anche quello di intercettare, tra maggio e ottobre, i flussi turistici in arrivo a Milano da tutto il mondo, in occasione dell’Expo Internazionale, offrendo una ghiotta opportunità di relax e “vacanza intelligente” da godere a poco più di un’ora di volo dagli scali di Linate e Malpensa.

Giovedì 2 Luglio
– Concurdu e Tenore de Orosei ft. Ts. Tsogtgerel et N. Ganzorig
@Chiesa Templare di Santa Corona – Riola Sardo (OR)

Venerdì 3 Luglio
– Hiromi Trio Project w Anthony Jackson & Simon Philips
– Volca’n Quartet
– Incognito
Roundella
– Paolo Nonnis Big Band

Sabato 4 Luglio
– Jazz Made in S (Gli Stati generali del Jazz in Sardegna)
18 band dalle 19 alle 24
– from Midnight —> EJE Electronic Afterparty

Domenica 5 Luglio
– Kurt Elling
– Bireli Lagrene Gipsy Quartet
– Enrico Rava Quartet
– Antonio Faraò Quartet
– Stefano D’Anna

Tickets:
Giovedì 2 –> free entry
Venerdì 3 -> € 20
Sabato 4–> Free Entry until 22:00 ; From 22:00 € 15 (one drink included)
Domenica 5 -> € 20
Weekend Ticket –> € 30 (no drink)

Online Tickets:
https://www.eventbrite.it/e/biglietti-european-jazz-expo-2015-10th-edition-16717296885

Presale:
Box Office Sardegna – +39 070 657428 – vle Reg Margherita 43, Cagliari
Jazzino – +39 070 8571621 – via Carloforte 76, Cagliari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

A Olbia…c'è Fermento – Festival delle Birre di qualità

Monumenti Aperti 2015 | 16-17 Maggio