Primavera nel Cuore della Sardegna a Orosei

22-23 Aprile 2017 | Orosei

primavera-cuore-sardegna-orosei

Primavera nel Cuore della Sardegna a Orosei. Sabato 22 e Domenica 23 Aprile 2017, si terrà a Orosei la prima tappa della terza edizione di Primavera nel Cuore della Sardegna (ex Primavera nel Marghine, Ogliastra e Baronia).

Scopri il programma completo di Primavera nel Cuore della Sardegna a Orosei:

SABATO 22 APRILE

  • ORE 10:30 Apertura cortes
  • DALLE ORE 10:30
    – PER TUTTO IL GIORNO
    Laboratorio sulla preparazione della birra.
    – Corte n° 11
  • ORE 16 Canti e balli tradizionali itineranti con i cori e i gruppi folk locali.
    – Partenza corte n° 1 Monte Granaticu
  • ORE 16:30 Dal grano al pane, laboratorio con la partecipazione della scuola dell’infanzia Gollai.
    – Corte n° 1 Monte Granaticu
  • ORE 17 Dal Latte al Formaggio, laboratorio con la partecipazione della scuola dell’infanzia Gollai.
    – Corte n° 12 Ex Finanza
  • ORE 18 Degustazione guidata dell’olio extravergine di oliva locale: evento a numero chiuso con iscrizione gratuita presso l’info point in piazza del Popolo 14.
    – Corte n° 9 Su Probanu
  • ORE 20:30 Balli in piazza con Giampaolo Piredda e gli allievi della Scuola Civica di Musica.
    – Piazza Sas Animas

DOMENICA 23 APRILE

  • ORE 10:30 Apertura cortes
  • DALLE ORE 10:30
    – PER TUTTO IL GIORNO Laboratorio sulla preparazione della birra.
    – Corte n° 11
  • ORE 10:40 Degustazione guidata del miele locale: evento a numero chiuso con iscrizione gratuita presso l’info point in piazza del Popolo 14.
    – Corte n° 12 Ex Finanza
  • ORE 11:30 Degustazione guidata dell’olio extravergine di oliva locale: evento a numero chiuso con iscrizione gratuita presso l’info point in piazza del Popolo 14.
    – Corte n° 9 Su Probanu
  • ORE 12 Dimostrazione della lavorazione della mezzena del vitello e spiegazione tagli anatomici.
    – Punto Ristoro n° 7
  • ORE 16 Canti e balli della tradizione itineranti con cori e gruppi folk locali.
    – Partenza corte n° 9 Su Probanu
  • ORE 16 Degustazione guidata dei vini locali: evento a numero chiuso guidato da esperti enologi con iscrizione gratuita presso l’info point in piazza del Popolo 14.
    – Corte n° 2 Museo Casa Soddu
  • ORE 16:30 Dal grano al pane, laboratorio con la partecipazione della scuola dell’infanzia Gollai.
    – Corte n° 1 Monte Granaticu
  • ORE 17 Dal Latte al Formaggio, laboratorio con la partecipazione della scuola dell’infanzia Gollai.
    – Corte n° 12 Ex Finanza

 

VISITE AL PAESE
Visita guidata del centro storico, con soste programmate presso i monumenti e le corti storiche in concomitanza con i laboratori e le degustazioni.
– Informazioni, biglietti e partenza delle visite: corte n° 8 Sa Prejone Vezza.
A cura di Soc. Andalia servizi turistici e culturali.
Gita turistica del paese in Trenino.

Il paese di Orosei fu fondato intorno al II secolo d.C. in virtù della sua posizione strategica nella costa centro orientale dell’Isola. Il centro storico del paese offre ai visitatori l’immagine di un paese nobile, ricco di antiche chiese e di opere di architettura rurale.

Lungo le vie del caratteristico quartiere di Palattos Betzos si affacciano i palazzi gentilizi sorti nel XVI sec. come residenze delle nobili famiglie della Baronia.

Qui fu edificato anche l’antico castello che i Giudici di Gallura fecero costruire allo scopo di difendere le attività portuali e che fu successivamente utilizzato come carcere, denominato Sa Prejone Vezza. Orosei possiede nel suo territorio ben 27 chiese: tra esse la chiesa di Santa Maria del Mare, costruita dai mercanti pisani e teatro dell’omonima festa nell’ultima domenica di maggio, quando la Santa viene portata sulle barche dei pescatori lungo il fiume, fino ad arrivare alla chiesetta situata presso la foce. Va infine ricordato

Su Monte Granaticu, edificio risalente al 1739 ed originariamente destinato ad essere la chiesa del convento delle monache cappuccine, ma che in realtà divenne, dalla fine del Settecento, il deposito dei cereali coltivati dai contadini. Il territorio, incastonato tra grandi pinete e scogli di granito rosa, si adagia nella valle del fiume Cedrino a pochi chilometri di distanza dalle bellissime spiagge.

La stretta piana costiera lascia intorno ad essa spazio ad una serie di colline tra le quali spicca il rilievo del monte Tuttavista. In questo suggestivo contesto si trova anche l’oasi faunistica di Bidderosa, una riserva naturale composta da una bellissima pineta che fa da cornice a cinque splendide calette.

<< Scarica la brochure >>

[pw_map address=“orosei” key=”AIzaSyBtsPeUYjHqIP6ylAW9GmTp57gyosXNWbM“]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

sagra-ricci-mare-san-vero-milis

Sagra dei Ricci di Mare a San Vero Milis

poetto-fest-2017

Poetto Fest 2017 a Cagliari