Spiseddadura 2016 a Tramatza

3 Dicembre 2016 | Tramatza

Spiseddadura 2016 a Tramatza
Spiseddadura 2016 a Tramatza

FAMIGLIA ORRO è lieta di invitarvi a…

SA SPISEDDADURA 2016
– Spillatura della Vernaccia di Oristano
– Street food a cura di Antica Dimora del Gruccione
Sunsweet Blues Revenge e DonLeone in concerto
– Sfilata “Trame d’Origine” Fusilla incontra Inveloveritas
– Angolo Culturale ANTAS Rivista Musica E Cultura Sarda
– Mostra fotografica / Stand Espositivi

SABATO 3 DICEMBRE 2016, dalle 18:00 alle 24:00
FAMIGLIA ORRO, Via Verdi, Tramatza (OR)

Ingresso al concerto e visita Azienda: GRATUITO
Intrattenimento per Bambini: GRATUITO

SPISEDDAI
Bicchiere da vernaccia (tre annate) e degustazione prodotti alimentari Famiglia Orro: 2,50 EURO

STREET FOOD
A scelta tra tre tipologie: 5/7 EURO

INFO
Web: www.famigliaorro.it | www.talkaboutrecords.net
Mail: info@famigliaorro.it
Cell. 347 7526617

Spiseddadura 2016 / X Edizione
Sabato 3 dicembre 2016 la Famiglia Orro rinnova un’importante tradizione: quella de “Sa Spiseddadura”: Il rito tradizionale della spillatura della Vernaccia di Oristano che, secondo antica tecnica, utilizza una porzione di canna sapientemente selezionata, su piseddu, da inserire in appositi fori praticati nelle botti per permettere la spillatura del prezioso vino, diventa l’occasione con cui la Famiglia Orro apre le porte della propria azienda a chi ne voglia scoprire le ricchezze, attraverso una serata dedicata alla vernaccia di Oristano in dialogo con la musica, l’artigianato, la cultura locale, la moda e il buon cibo.

In collaborazione con l’etichetta discografica TALK ABOUT RECORDS, l’albergo diffuso Antica Dimora del Gruccione e il periodico culturale Antas, Sa Spiseddadura sarà occasione di conoscenza della cultura rurale, di circolazione del sapere degli anziani, di contatto tra i giovani del territorio e la tradizione, di confronto costruttivo tra piccole ma importanti realtà locali del nostro territorio. Presso la Azienda Orro i visitatori potranno prendere parte al rito dello Spiseddai, lungo il percorso delle tre botti contenenti le tre differenti annate di produzione (2007, 2011, 2016); gustare lo street food di qualità preparato con i prodotti di eccellenza del territorio dallo staff della Antica Dimora del Gruccione, appassionarsi alla musica blues del trio oristanese Sunsweet Blues Revenge e del duo sulcitano Don Leone; scoprire le creazioni della sarta modellista e stilista montiferrina Fusilla, che a Spiseddadura 2016 incontrerà il giovane marchio sardo Inveloveritas, presentando per l’occasione la collezione “Trame di origine”. Ma non è finita qui: nello spazio culturale della rivista Antas Alessandra Ghiani dialogherà con l’illustratrice Alice Roggeri e la sua arte poliedrica intrisa d’amore per il Giappone. Inoltre, per tutta la durata della manifestazione sarà possibile visionare la mostra fotografica “Dentro la Vigna” di Maura Orro, interamente dedicata agli scatti macro effettuati all’interno dei vigneti della Famiglia Orro, e curiosare tra gli stand espositivi, tra cui quello del liutaio oristanese Andrea Palmas, le pietre lavorate della Stone Art di Abbasanta e tanti altri artigiani del territorio.

SUNSWEET BLUES REVENGE
Le Sunsweet Blues Revenge nascono nel 2011, il loro sound richiama le pennate sporche del Delta Blues, a tratti la morbidezza del Soul e la cattiveria del New Blues. Calcano i più importanti palchi del panorama blues italiano: Mamma Blues (Dromos Festival), Italian Blues River, Ameno Blues, Aglientu Blues Festival, Blues & Beer, Blues In…Contro, Festival Baranta, Out Of The Blue’s (CH), Bloom In Blues, Rocce Rosse Blues, Pistoia Blues avendo la fortuna di dividere e condividere il palco con grandi personaggi del Blues, nazionali ed interazionali, quali Francesco Piu & Pablo Leoni, Paolo Bonfanti, Guitar Ray & The Gamblers, Sherman Robertson e Fabio Treves. Nel 2012 pubblicano il loro primo disco “Better Luck Next Time” e successivamente nel 2015 un disco EP in tiratura limitata. A marzo 2016 hanno pubblicato l’Ep “A Box of Things” per l’etichetta Talk About Records.

DON LEONE
Chitarra slide, battiti di mani e voci rauche e una valigia per tenere il tempo. Il progetto Don Leone nasce dall’unione tra Donato Cherchi, rapper e cantante blues e Matteo Leone, chitarrista e polistrumentista. Dopo aver collaborato principalmente nei progetti di Donato alias Donnie Blues/Rap, e separatamente fatto esperienza sui palchi e i locali della Sardegna e Italia, i due decidono di formare un duo blues, stabile e attivo nel panorama isolano. Nell’attesa di pubblicare il loro EP d’esordio, vanno di città in città a far sentire il suono delle strade di campagna del Sulcis, che sono piene di incroci, come quelle paludose delle storie del blues.

FUSILLA
Fusilla è il risultato del percorso personale e creativo di Elisabetta Ardu, classe 1983 di Santu Lussurgiu, iniziato nel 2008. Si forma a Sassari come stilista e sarta modellista e nel 2012 esordisce in città come street artist, trovando nello yarn bombing, pratica artistica che sta nel rivestire con lavorazioni a maglia o a uncinetto arredi urbani, il suo mezzo di comunicazione, facendosi conoscere a livello nazionale. Nel 2014 rientra nella sua Santu Lussurgiu e dopo un anno apre l’officina sartoriale Fusilla, una sartoria dove si eseguono non solo riparazioni classiche ma anche confezioni di abiti su misura, refashion e creazioni uniche (accessori, bijoux, oggettistica) e realizzate a mano. A Spiseddadura 2016 Fusilla incontra Inveloveritas, giovane marchio sardo di abbigliamento e accessori che prende ispirazione e riflette sui significati della tradizione nella donna contemporanea, e assieme presenteranno la collezione “Trame di origine”.

FAMIGLIA ORRO
Famiglia Orro è una piccola azienda Agricola e nota Fattoria Didattica a conduzione familiare ubicata a Tramatza, paese della Sardegna centro occidentale. L’azienda si sviluppa su 20 ettari di superficie dove si coltivano vite, olivo e ortaggi. Tutte le produzioni sono trasformate sul posto, i vini presso la cantina e gli ortaggi presso il laboratorio alimentare aziendale. Il lavoro è ispirato e guidato da alcuni principi e criteri fondamentali che da parte di Davide, titolare di Azienda, sono stati assunti con responsabilità e puntiglio direttamente dal babbo e, prima ancora dal nonno: la difesa della biodiversità, lo sviluppo di un’agricoltura sostenibile, la ricerca per l’innovazione nella tutela del sapere della tradizione. Per questo in Azienda si coltivano unicamente varietà autoctone, come i vitigni Vernaccia di Oristano e Nieddera, gli olivi e gli ortaggi tipici del territorio. In quanto Fattoria didattica, presso l’ Azienda è vivace inoltre la promozione di attività formative sul processo del cibo dalla terra alla tavola rivolte a piccoli e grandi fruitori.

TALK ABOUT RECORDS
Talk About è un’etichetta indipendente nata in Sardegna nel 2008. In questi anni si occupata della pubblicazione di dischi di musica rock’n’roll e blues, producendo artisti nazionali come River of Gennargentu, The Blues Against Youth, King Howl, Donnie, Sunsweet Blues Revenge, The Giannies, Kekem. In parallelo, è impegnata nella realizzazione di eventi musicali di vario genere, dalla creazione e produzione di festival, alla lavorazione di tour nazionali ed europei per band come King Howl, Limestone Whale, Rekkiabilly, The Giannies. Hanno parlato delle produzioni Talk About le redazioni di La Repubblica, XL, Rockit, Il Manifesto, Radio 1 Rai, Rock Hard, Buscadero, Rockit, Moby Dick Radio 2, Soda Shop (USA), Cosmic Lava (GER), Rock Times (GER), Stoner Rock GR (GRE), Musiczine (FR) e tanti altri.

ANTICA DIMORA DEL GRUCCIONE
La “Antica Dimora del Gruccione” è operativa dal 2002 come albergo diffuso, tipologia ricettiva che, nata per la tutela delle specificità abitative esistenti, offre agli ospiti ristorazione e camere dislocate in più stabili. Realizzato, nel suo edificio principale, in una casa patrizia del XVIII secolo, l’albergo ben esprime questa particolare modalità del sostare, che la gestione, curata ancora oggi dalla proprietà originaria, ritiene debba inoltre trovare la sua coerente applicazione anche nell’offerta di un “mangiare” esclusivamente fondato sui prodotti delle piccole aziende sarde dell’agro alimentare di eccellenza e, ove mancanti, sui prodotti del commercio equo solidale. Segnalata nelle più autorevoli Guide nazionali e internazionali la “Antica Dimora del Gruccione”, sede didattica della “Università di Scienze Gastronomiche” di Pollenzo, ha ricevuto numerosi riconoscimenti per le attività svolte a promuovere in Sardegna un turismo di conoscenza “sostenibile” e “integrato” nel territorio, per il rispetto della persona, della biodiversità e dell’ecosistema.

ANTAS
ANTAS è una rivista bimestrale che si occupa di storie e personaggi della cultura Sarda. Al suo interno interviste a musicisti, scrittori, artisti della Nostra regione. Antas nasce nel 2014 con l’obiettivo di valorizzare a vari livelli le forme culturali e artistiche della nostra terra. Editore PTM Editrice di Claudio Pia, Direttore Pierpaolo Fadda e Curatore Grafico Simone Riggio.

[pw_map address=“Tramatza” key=”AIzaSyBtsPeUYjHqIP6ylAW9GmTp57gyosXNWbM“]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Inaugurazione Parco dell'ossidiana a Masullas

Inaugurazione Parco dell’ossidiana a Masullas

Sa ruga cagliari

Sa Ruga Vico III a Cagliari